Ciao

sono Catia Conti

sono una psicologa ad orientamento ipnotico
mi occupo di Benessere personale e lavorativo
lavoro a Milano, Como ed online

Per trovare un nuovo equilibrio occorre perdere l’equilibrio per un attimo, proprio come quando camminando si stacca il piede per fare un passo in avanti

il difficile è fare quel primo passo verso il nuovo

il “non ancora” o il “mai più”

Perché andare dallo psicologo?

La risposta, facile a dirsi ma affatto a farsi, è “per accedere alle proprie risorse interiori”. Il benessere psicofisico dipende infatti da quanto ci sentiamo forti ed in grado di fronteggiare ciò che la vita ci pone davanti.

approfondisci

A cosa serve un coach?

Un coach serve a coltivare delle abilità che desideriamo sviluppare o di cui abbiamo bisogno. Spesso ciò è connesso con la realizzazione di un progetto di cambiamento e con l’espressione di tale progettualità.

approfondisci

Ipnosi inconscio e risorse

Ipnosi terapeutica, come può aiutare

L’ipnosi è uno stato naturale che sperimentiamo un sacco di volte durante la nostra giornata. Quando ci stiamo per addormentare o ascoltiamo musica o siamo “rapiti” da qualcosa la nostra coscienza si modifica e il pensiero si fa più leggero e libero. Indurre l’ipnosi serve proprio a restituire al pensiero e al sentire un grado di libertà che gli consente di essere abbastanza creativo per trovare ciò che cerca.

approfondisci

Come la facilitazione può aiutare a creare maggiore benessere lavorativo attraverso la collaborazione

Facilitazione = Collaborazione = Benessere

Vi sarà capitato, spero, di far parte almeno una volta nella vita di un gruppo che funzionava davvero bene, dove era facile collaborare e appartenere.In queste situazioni si ha voglia di stare insieme, ci si comprende al volo e si ha la percezione di condividere la stessa visione della realtà sperimentando una sintonizzazione emotiva che diventa cognitiva

approfondisci

Ci sono due tipi di intelligenza:

una acquisita, come lo scolaro memorizza fatti e concetti dai libri e da quel che il maestro dice, accumulando informazioni … Con questa intelligenza emergi nel mondo, ti collochi davanti o dietro gli altri … segnando sempre più cose sul tuo quaderno di appunti.

C’è un altro tipo di quadernetto, uno già completo e custodito dentro di te, una sorgente che straripa dall’alveo. Una frescura al centro del petto. Quest’altra intelligenza non ingiallisce e non ristagna. E’ fluida e il suo movimento non è da fuori a dentro… è una fonte che da dentro di te va verso l’esterno.

Giallâl ad-Dîn Rûmi tradotto da Chandra Livia Candiani

seguimi